Connect with us

Bismark.it – Il magazine su Sicurezza Digitale e Tecnologia

How to

Come Velocizzare e Ottimizzare WordPress

WordPress è senza dubbio il CMS più usato al mondo , grazie alla semplicità e il supporto sia tecnico che apportato dalla comunita. Basti vedere l’enorme numero di plug-in presenti nel database che nella maggior parte dei casi risolvono in modo più o meno elegante problemi avendo una minima conoscenza di programmazione.

In questo articolo tratteremo come velocizzare e ottimizzare WordPress senza compromettere la stabilità e velocità. Seguendo i nostri consigli vedrete che migliorerà anche la posizione ranking nelle pagine dei motori di ricerca.

OTTIMIZZAZIONE

TEMA: Scegliere un buon tema a un costo relativamente basso ormai è alla portata di tutti.  Vi consigliamo uno degli e-commerce più conosciuti e affidabili: ThemeForest. Ovviamente ne esistono di gratuiti che nel complesso soddisfano un utente ancora non troppo smaliziato.

Potete trovare una vasta gamma di temi che più si adattano alle vostre esigenze. Ma seguite questi semplici consigli;

-) Definite l’uso che ne dovete fare. I magazine vanno bene per strutture articolate ma che impegnano parecchio a livello di programmazione e conoscenza globale Wodpress.

Per chi si avvicina la prima volta è bene fare attenzione a questi particolari. Evitate almeno per i primi tempi temi molto complessi. Nel 99% dei casi  non riuscirete ad installarli e ottimizzarli.

Su ogni scheda del tema vengono descritte le caratteristiche del server e dati tecnici. Molti temi sono costruiti con dei bulding che affaticano di molto la macchina come “Visual Composer” ottimo nel complesso ma molto articolato nell’uso.

HOSTING: E’ un fattore da non mettere in secondo piano. Un buon hosting permette di installare senza alcun problema plug-in anche se richiedono caratteristiche particolari. Il nostro consiglio è di evitare hosting gratuiti oltre ad essere pieni di limitazioni software non danno la garanzia di continuità. Se il vostro obiettivo è creare un piccolo spazio dove guadagnare , prendete un hosting a pagamento , meglio se housing. Avere un dominio di primo livello per i motori di ricerca è assolutamente importante.

PLUG-IN: Di plugin e conosciuti ne esistono veramente tanti. Vi consigliamo prima di tutto di dare uno sguardo ai più Popolari che troverete sotto Plugin > Aggiungi Nuovo. Affidatevi sempre a plug-in aggiornati spesso e che garantiscono un buon compresso tra velocità e sicurezza.

I plug-in base da installare sono referenti a queste categorie:

  • SEO – Vi aiutano a ottimizzare il sito per i motori di ricerca. All-IN-SEO / YOAST sono i più conosciuti e affidabili
  • SITEMAP: Creano una sitemap utili ai motori di ricerca per indicizzare tutte le vostre pagine in tempo reale.
  • SOCIAL: Permettono di condividere i vostri articoli su tutti i social più famosi. Sharethis / Addthis i migliori e affidabili.
  • IMMAGINI: Riducono la grandezza delle immagini , utili per aumentare  la velocità di caricamenteo del sito. Wp-Smush uno dei migliori.
  • OPTMIZE:  Ripuliscono il vostro database da elementi non più utili. Wp-Opttmize uno dei migliori.
  • SICUREZZA: Uno dei migliori e conosciuti è senz’altro WordFence Security. Leggete qui di seguito  il nostro articolo dedicato alla Sicurezza su WordPress.

10 Consigli su come rendere sicuro WordPress

Source: www.bismark.it/3412/10-consigli-rendere-sicuro-wordpress/

 

VELOCIZZAZIONE

Per aumentare drasticamente la velocità del vostro wordpress fate uso di plu-gin dedicati che permettono di Cachare il vostro sito e ottimizzarlo.

Vi segnaliamo i più famosi e usati. Questi tipi di plug-devono essere usati avendo una buona conoscenza di programmazione. S enon  avete la minina idea su cosa fare rivolgetevi ad un professionista. Le prestazioni di questi programmi dipendono essenzialmente da diversi fattori: La potenza del server, La complessità del tema e i plug-in utilizzati.

W3-CACHE: E’ uno dei più famosi e usati da milioni di utenti. Ha però un livello di difficoltà abbastanza elevato per chi è a digiuno di programmazione e termini tecnici. Il più delle volte basta modificare i parametri base per avere buone prestazioni, ma in presenza di siti articolati consigliamo di avvelervi di un buon programmatore. Gratuito con opzioni Premium.

 

WP ROCKET: E’ senz’altro il migliore e forse più semplice da usare. E’ a pagamento ma i soldi spesi vi assicuriamo non deluderanno le vostre aspettative. Il pannello di controllo è molto user-friendly e le opzioni si apprendono molto facilmente anche tramite le f.a.q presenti nel sito.

 

CONSIGLI FINALI

Se seguite i consigli dati vedrete che il vostro sito migliorerà in tutti i suoi aspetti. Vi ricordiamo di aggiornare sempre i plug-in, il core Wodpress, e di prestare la giusta attenzione.

TI Potrebbe Interessare

Continue Reading

More in How to

News

Top News

To Top