Si punta ad una produzione di 5000 modelli a settimana per arrivare fino a dicembre a 10.000. con l’obiettivo di produrre oltre 500.000 auto l’anno.


   

Le caratteristiche del nuovo modello puntano molto sui crash test che comparati ad altre marche ha dato buoni risultati sull’impatto laterale divenendo di fatto l’auto più sicura del suo segmento.